istruzioni-per-luso

Istruzioni per l’uso: blog Venditoredauto.it. Inizia da qui.

Se sei arrivato sul blog Venditoredauto.it è perchè siamo colleghi. Nel bene e nel male amiamo la nostra professione, ma entrambi siamo consapevoli che qualcosa è cambiato e che non tornerà mai più come prima.

Dal mio punto di vista c’è stata una vera e propria rivoluzione globale. Non è solo questione di “tempi cambiati” o di “crisi”, ma proprio di strategie e metodi di vendita.

Il passaparola, le telefonate a freddo, il porta a porta nelle aziende, la pubblicità sui giornali locali e alla radio, le affissioni pubblicitarie sui cartelloni  stradali  sono ormai tecniche “vecchie”, passate di moda.

Non dico che siano proprio da buttare, ci mancherebbe, per anni hanno fatto la nostra fortuna, ma ai giorni d’oggi è arrivato il momento di utilizzare  altri strumenti assolutamente più validi e soprattutto misurabili: investo 100€ e vedo quanto ritorno ho, calcolato al centesimo.

La gente si ritrova sempre meno dal vivo e sempre più online. Ed è qui che voglio portarti. Passo dopo passo voglio introdurti in questo ambiente dove la nostra professione non è ancora arrivata.

Voglio mettere subito le cose in chiaro con te: non voglio insegnarti a vendere. Sono certo che sarai più bravo di me.

Quello che voglio fare è condividere con te quello che con me ha funzionato, ossia uno strumento in grado di fornirti ogni giorno potenziali clienti. Clienti che io definisco “caldi”, qualificati e in target con il proprio brand.

Sono qui per migliorare la tua vita lavorativa.

Ci sono due modi per farlo:
[icons style=”icon-chevron-right” color=”#ff0000″] affidarsi a qualche guru della vendita (e non sono io).
[icons style=”icon-chevron-right” color=”#ff0000″] affidarsi a tecniche precise, collaudate e sopratutto efficaci (eccomi qui).

Se sei sicuro di volerti buttare sul secondo metodo, ti dico subito una cosa: NON SARA’ FACILE.

I soldi non crescono sugli alberi e  devi farti il “mazzo” proprio come me lo sono fatto io.

Tu, però, hai  un grosso vantaggio rispetto me: ti trovi già tutto pronto e preconfezionato, devi “solo” metterlo in pratica.
Io ho dovuto invece studiare, mettere in pratica, sbagliare, partecipare a corsi di formazione e rimettermi a lavorare duramente.

[alert]  Venditoredauto.it NON è un blog motivazionale. [/alert]

Il bello dei corsi con i guru della vendita è che ti fanno stare bene. Ti caricano come una molla e quando esci dall’aula ti senti invincibile. Questo stato euforico te lo porti dietro per due giorni e poi? Poi torni a fare quello che facevi prima.

Sai perché?

Perché la motivazione è fondamentale in tutte le professioni, ma se non hai un Sistema completo in grado di fare il lavoro in automatico di ricerca potenziali clienti, educazione dei contatti e vendita, sei destinato a vivere di alti bassi.
Va bene credere in se stessi, ma a tutto c’è un limite.

Sono certo che il lavoro del venditore d’auto si deve svolgere in due direzioni:
[icons style=”icon-chevron-right” color=”#ff0000″] offline, quello che hai fatto fino ad ora.
[icons style=”icon-chevron-right” color=”#ff0000″] online, quello che rappresenta il presente e futuro, ma che non è stato ancora preso in considerazione da molti venditori.

E’ un dato di fatto: il 97% dei venditori di auto non ha un blog personale, non ha una community dove chiacchierare con i potenziali clienti e non ha una Strumento in grado di trovare per lui clienti.

Per la maggior parte degli addetti ai lavori nel nostro settore, essere online significa vendere su autoscout24.it o subito.it. Stop, il resto non conta. I più “fighi” utilizzano gestionaleauto per mettere tutti gli annunci in automatico su diversi siti gratuiti e questo fa sentire loro dei veri maghi del computer.

Essere su internet non vuol dire pubblicare annunci con la speranza che qualcuno se ne accorga. Certo, per noi, questi sito sono fondamentali e DEVONO essere presi assolutamente in considerazione, ma il rischio è cadere anche qui all’interno della famosa guerra dei prezzi più bassi. Vedo annunci che differiscono di 50€ l’uno dall’altro e solo per “rubare” una posizione in classifica. E’ la stessa guerra che ci stiamo facendo tra colleghi all’interno dei saloni.

Tutto oggi sembra ricondurre al  prezzo finale: “Quanto mi fai?”.

Allora ti chiedo: “dove è finita la nostra professionalità?”.

Siamo come i salumieri (con tutto rispetto per il loro lavoro) che fanno tanto al chilogrammo?

Cosa dici?

“Non interessa più a nessuno. Guardano solo l’ultimo numero in basso  a destra sul preventivo”.

Ti sbagli e anche di grosso. Certo non sono uno stupido, vendo anch’io, e sono perfettamente consapevole di aver “vinto” o “perso” un contratto per un navigatore portatile da 74 € al centro commerciale di turno, ma c’è molto di più.

Ci sono ancora persone che cercano la professionalità e sai dove la cercano?

Su internet. 

Quando una persona varca la porta del tuo meraviglioso concessionario, quasi certamente, ha già fatto una ricerca in rete e in alcuni casi ne sa più di te e me messi insieme.

Oggi basta andare su “Google” e digitare la marca e la vettura di interesse che ti si apre un mondo di informazioni. Non ti sto dicendo che sono tutte buone informazioni, anzi, ma è da qui che il cliente inizia a studiare. Mette a confronto auto dello stesso segmento, entra nei forum per leggere i commenti dei proprietari di quella vettura e si fa le prime idee.

Il cliente oggi è digitale ed è sia un consumatore che un creatore di informazioni.

La vera sfida  è mettersi in gioco seriamente. Senza “se” e senza “ma”. Solo voglia di migliorarsi davvero.

Il blog Venditoredauto.it rappresenta proprio questo “percorso di crescita” professionale, un percorso fatto di obiettivi, grandi o piccoli lo deciderai tu.

Io ti fornirò tutti gli strumenti pratici e teorici per riuscirci.

Per aiutarti al meglio ho impostato il blog in 5 categorie: “Blog personale”, “Strategie marketing”, “Strumenti business”, “Reputazione online”, “Riflessioni personali”.

[icons style=”icon-arrow-right” size=”15px” color=”#ff0000″] BLOG PERSONALE: E’ lo strumento principale di questo spazio virtuale per crearsi una solida posizione online e per trovare cliente in target.

[icons style=”icon-arrow-right” size=”15px” color=”#ff0000″] STRATEGIE MARKETING: Tutte le strategie utilizzate da chi è riuscito davvero a crearsi una solida reputazione online ed essere percepito come un vero leader nel proprio settore. Strategie collaudate ed efficaci da mettere subito in pratica per avere successo come venditore digitale.

[icons style=”icon-arrow-right” size=”15px” color=”#ff0000″] STRUMENTI  BUSINESS: Tutti gli strumenti utilizzati per fare business online. Applicazioni, software, trucchi e consigli pratici.

[icons style=”icon-arrow-right” size=”15px” color=”#ff0000″] REPUTAZIONE ONLINE: Le tecniche utilizzate dai migliori venditori di auto per posizionarsi come esperti del proprio settore, nonostante la crisi e la guerra ai prezzi più bassi.

[icons style=”icon-arrow-right” size=”15px” color=”#ff0000″] RIFLESSIONI PERSONALI: La mia palestra di crescita personale, il mio strumento per vivere questa meravigliosa professione con lo spirito giusto, un luogo di incontro e condivisione tra colleghi di lavoro e soprattutto una possibilità per rimettersi in gioco.

Sono convinto che per essere un venditore di auto “completo” dobbiamo lavorare su due obiettivi:

[icons style=”icon-chevron-right” color=”#ff0000″] crearsi una solida e consolidata reputazione online.
[icons style=”icon-chevron-right” color=”#ff0000″] generare contatti e trasformarli in clienti fidelizzati.

Come vedi entrambi hanno in comune una cosa: internet.

Che ci piaccia o no tutto scorre in rete: Facebook, Twitter, Google+, Linkedin, Forum, Blog, Sito ufficiale, ecc… ecc…

Capisci il potenziale di questo mezzo e la vera necessità di avere una “posizione vincente” su questo Social Network

Non esserci vuol dire sputare contro una delle più grandi opportunità che ci siano mai capitate.

Dobbiamo smettere di vendere i Social come solo strumento di “cazzeggio”, ma anche come grande occasione per fare business.

Il mio consiglio quindi è quello di rimanere connesso a questo spazio virtuale.

Usalo pure come tua “biblioteca” personale, sentiti autorizzato a commentare e condividere ogni articolo.

Qui siamo tutti allo stesso livello. Non c’è professore e non ci sono alunni. Deve essere un luogo di scambio di opinioni e di crescita personale, tutto nel massimo rispetto.

Solo così possiamo migliorare nel nostro lavoro e farlo diventare ancora una vera e propria professione.

INIZIA DA QUI:

Inizia a mettere “mi piace” sulla nostra PAGINA FACEBOOK e sul nostro ACCOUNT TWITTER.

Seguimi sul mio profilo personale GOOGLE+ e LINKEDIN.

Il mio desiderio è quello di vederti presente e attivo anche sul nostro gruppo VENDITORE D’AUTO, una nostra piccola comunità di scambio di opinioni, aneddoti, consigli e richieste di informazioni.

Ora sali a bordo del Blog Venditoredauto.it e buon viaggio.

 

 

Shares
RESTA IN CONTATTO
Unisciti al nostro gruppo di professionisti. Riceverai informazioni preziose, consigli utili e strategie efficaci per diventare un venditore digitale.
Odio lo Spam. I tuoi dati sono al sicuro. Rispettiamo la tua Privacy.
The following two tabs change content below.
Venditore d'auto per professione e web marketer per passione. Felicemente sposato con Stefania e papà di Viola. Aiuto i venditori di auto ad acquisire una propria identità online al fine di vendere di più, a un prezzo più alto rispetto ai competitor e di farlo in maniera costante e automatica. Venditoredauto.it è la mia palestra e la nostra community del venditore digitale.

Category: inizia da qui

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Stefano Brazzoli

Venditore d'auto per professione e web marketer per passione. Felicemente sposato con Stefania e papà di Viola. Aiuto i venditori di auto ad acquisire una propria identità online al fine di vendere di più, a un prezzo più alto rispetto ai competitor e di farlo in maniera costante e automatica. Venditoredauto.it è la mia palestra e la nostra community del venditore digitale.
Shares